Blog, Uncategorized

Oli vegetali, i miei “must have”!

Ciao a tutti e bentornati sul mio blog!

Di prodotti cosmetici in commercio ce ne sono in abbondanza e non è facile a volte scegliere quale sia meglio per noi, vero?…. Io ho alcuni “must have” cioè prodotti multiuso che in casa secondo me devono sempre esserci! Di cosa sto parlando? Degli oli vegetali per uso cosmetico, nello specifico olio di mandorle dolci e olio di Jojoba! Intanto per chi segue le regole della Slow Cosmetique di cui ho parlato in un altro articolo qui sul blog gli oli vegetali sono essenziali. Infatti secondo questo movimento i cosmetici non devono essere molti, e più naturali sono e meglio è! Anche se io amo circondarmi di creme e cremine di tutti i tipi 😅devo dire che non disdegno l’uso degli oli vegetali, anzi! Mi sono resa conto che sono un’ottima alternativa naturale e che possono essere usati per varie problematiche. Quindi vediamo un po’ quali sono le caratteristiche principali di questi oli prendendo come campione quelli che ho io de I Provenzali:

1) Olio di Mandorle Dolci 

Olio di Mandorle Dolci de I Provenzali

Questo olio si ottiene dalla spremitura (pressatura) a freddo delle mandorle dolci. È importante controllare che sia spremuto a freddo perché significa che non sono stati usati solventi chimici e che le caratteristiche originali della mandorla sono rimaste inalterate.

L’INCI del mio olio indica come unico ingrediente: Prunus Amygdalus Dulcis

L’olio di mandorle dolci contiene acidi grassi, vitamine B ed E, sali minerali. È indicato per tutti i tipi di pelle ma soprattutto è ideale per la pelle secca. Si consiglia di massaggiarlo, preferibilmente dopo la doccia, così che la pelle è ancora umida e questo ne facilità l’assorbimento. La pelle diventerà liscia e morbida.

È ottimo anche per eliminare i residui di cera post depilazione.

Un altro utilizzo è per i capelli secchi e sfibrati. Io per esempio lo uso come impacco pre shampoo. Lo applico su capelli umidi, nel mio caso avendo la cute tendenzialmente grassa preferisco solo sulle lunghezze, per circa mezz’ora e poi procedo con lo shampoo (è preferibile uno shampoo naturale o ecobio). Il risultato sono capelli più morbidi e disciplinati.

Una curiosità che personalmente non conoscevo dei sui innumerevoli usi e che è molto utile per le donne in gravidanza perché aiuta a prevenire le smagliature!

Insomma veramente un multiuso da tenere a portata di mano! 😃

2) Olio di Jojoba 

Olio di Jojoba de I Provenzali

Adesso parliamo di lui, l’olio di Jojoba, che in realtà è una cera liquida e si ottiene dalla spremitura a freddo dei frutti della Simmondsia Chinensis (quindi nell’INCI troverete solo questo nome), una pianta che cresce in zone desertiche tipiche del centro America. Anche questo olio ha proprietà emollienti e lenitive. È un idratante naturale e aiuta a regolarizzare le secrezioni sebacee. È anche un potente disinfettante e antimicotico naturale. Quindi anche lui è un ottimo alleato per la nostra pelle! Può essere usato dopo la doccia al posto della crema idratante.

Personalmente lo uso soprattutto per il viso. Per esempio, sapevate che è un eccellente antirughe? Purché ovviamente se ne faccia un uso costante, tutti i giorni, provare per credere 😊 Io lo uso anche per eliminare i residui di trucco waterproof che non vanno via con alcuni struccanti. Una passata con un paio di gocce (non di più altrimenti vi ritovate gli occhi impastati) sul dischetto levatrucco e via, il gioco è fatto. Oltretutto le vostre ciglia vi ringrazieranno 😉 Infatti l’olio di Jojoba è un toccasana anche per loro che saranno belle come non mai 😃

Consigliato anche per le labbra secche e screpolate. Mettete un po’ di olio puro sulle dita, spalmatelo sulle labbra e le renderete belle idratate!

Anche se sembra strano questo olio si è dimostrato efficace contro l’acne. Questo grazie alla sua struttura chimica, simile a quella del sebo, che alle sue proprietà antibatteriche.

Ottimo anche per i capelli, come impacco pre shampoo per regolare il sebo, ridurre il prurito, anticaduta e contro la forfora.

Di seguito una breve ricetta presa dal libro Slow Cosmetique, per un impacco pre shampoo per capelli secchi e fragili:

03 cucchiai di olio di Jojoba

05 gocce di olio essenziale di Picea Mariana

02 gocce di olio essenziale di Ylang Ylang

Tenere in posa 10 minuti prima dello shampoo

Concludendo, gli oli vegetali sono prodotti naturali al 100% che possono essere utili per risolvere varie problematiche sia della pelle che dei capelli. In commercio ne esistono tanti altri, come per es. Argan, Macadamia, Lino ecc. Li potete reperire ovunque, dalle profumerie, ai supermercati, ad Internet. Avete solo l’imbarazzo della scelta tra varie marche e vari prezzi. Spero che questo articolo possa esservi utile e che vi sia piaciuto. Se avete commenti o suggerimenti scrivetemi pure nei commenti.

Vi ringrazio e vi saluto dandovi appuntamento al prossimo articolo!

Emanuela

Biodiariocosmetico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *