Blog

Focus: Beauty Routine serale del periodo

Ciao a tutti bio amici 😊

Come va la vostra beauty routine serale?
Oggi ho deciso di parlare dei prodotti che sto attualmente utilizzando la sera per la mia skincare. Premetto che non sono tutti prodotti che considero top ma una volta testati se non piacciono non posso certo buttarli via come se niente fosse, sia per principio che per rispetto verso il mio portafoglio 💸💸💸

Come sicuramente già saprete ci sono vari step da seguire per una buona beauty routine.

1) DETERGERE

La sera ovviamente dobbiamo detergere la pelle del viso per liberarla dalle impurità che si sono accumulate durante la giornata, sia che si tratti del trucco, del sebo in eccesso o dell’inquinamento.

Detergente viso I Provenzali

Ultimamente, uno dei prodotti che sto utilizzando è il detergente con puro olio nutriente di Karité de I Provenzali. Lo uso per il viso ma non per gli occhi che strucco a parte con un buon bifasico. Questo prodotto è un po’ croce e un po’ delizia per me. Mi spiego meglio: mi piace molto la sensazione che questo prodotto lascia sulla pelle del viso, che ritrovo luminoso e mi da la sensazione di pelle pulita, ben detersa. Il mio problema con questo detergente è ahimè la profumazione che trovo veramente terribile. Non riesco proprio a sopportarla e quindi tutti i benefici che ha vengono vanificati dalla sgradevole profumazione. Ovviamente una volta terminato, nonostante penso sia un ottimo prodotto, non lo ricomprerò. Un vero peccato! 🙁Mi dispiace molto trovare buoni prodotti che però non riesco ad apprezzare a causa dell’odore che hanno, però purtroppo non posso farci niente, è più forte di me 😜

INCI: Aqua, Ammonium Coco-Sulfate,Coco-Glucoside, Cocamidopropyl Hydroxysultaine,Cocamidopropyl Betaine, Sodium Cocoyl Glutamate, Parfum, Butyrospermum Parkii Oil, Citric Acid, Persea Gratissima Oil, Caprylic/Capric Triglyceride, Glycerin, Potassium Cocoyl Hydrolyzed Rice Protein, Tocopheryl Acetate, Sodium Cocoyl Amino Acids, Sodium Levulinate, Potassium Sorbate, Sodium Benzoate, Propanediol, Benzoic Acid.

2) TONIFICARE

Il secondo step che spesso viene trascurato (sbagliando) è tonificare la pelle del viso per eliminare gli ultimi residui di impurità.

Tonico viso addolcente I Provenzali Bio

Attualmente sto usando il tonico de I Provenzali Bio alla Rosa Mosqueta. Questo tonico è adatto a tutti i tipi di pelle. La profumazione non la amo particolarmente (in realtà non si capisce di cosa sa…di rosa no). Forse sono io che sono un po’ schizzinosa con le profumazioni 🤔😅Come tonico fa il suo dovere cioè quello di eliminare le ultime impurità dal viso. La sua azione è rinfrescante e addolcente. Ovviamente è molto liquido quindi devo stare attenta altrimenti sul dischetto mi ritrovo più prodotto del necessario con conseguente spreco. Inoltre il dischetto si inzuppa e diventa pesante e fastidioso sulla pelle. Diciamo che questo prodotto non è tra i miei preferiti ma come ho detto il suo lavoro lo fa quindi posso dargli una sufficienza piena.

INCI: Aqua, Rosa Damascena Flower* Water, Erythritol**, Hordeum Vulgare Stem* Water, Betaine**, Rosa Moschata Leaf Extract*, Glycerin**, Biosaccharide Gum-1**, Sodium Phytate**, Sodium Levulinate**, Citric Acid**, Glyceryl Caprylate**, Potassium Sorbate**, Sodium Benzoate, Sodium Anisate**, Sodium Dehydroacetate, Citronellol, Geraniol.
*Materie Prime Biologiche Certificate **Materie Prime di origine Naturale

3) SIERO

Siero viso Bionova

Il terzo passaggio è il siero per il viso.

Attualmente sto usando il Siero anti età al Melograno e olio di Argan di Bionova.
Purtroppo questo prodotto non mi piace per niente. È un gel acquoso che mi lascia una brutta sensazione quando lo applico sul viso, di pelle che tira (forse troppa Aloe??). Sinceramente è una sensazione fastidiosa e inoltre non ho visto grandi benefici idratanti. Anche se è un prodotto verde e certificato non mi ha soddisfatto per niente e quindi non vedo l’ora di terminarlo.

INCI: Aqua, Aloe barbadensis leaf juice*, Dehydroxanthan gum, Argania spinosa kernel oil*, Xylitylglucoside, Betaine, Sodium hyaluronate, Buddleja davidii extract*, Punica granatum fruit extract, Anhydroxylitol, Xylitol, Glycerin, Tocopheryl acetate, Carrageenan, Benzyl alcohol, Sodium benzoate, Potassium sorbate, Lactic acid.
Tabella di Ecobio-Qualità: INGREDIENTI
totale di origine naturale: 99%
* biologici su totale certificabili: 99%
* biologici su totale: 22%

4) CONTORNO OCCHI

Contorno occhi Elenia di Sezione Aurea

Dopo il siero applico il contorno occhi Elenia di Sezione Aurea. Questo prodotto mi piace molto, tanto che gli ho dedicato un intero articolo qui sul blog. Se siete interessati a questo contorno occhi vi invito a leggere l’articolo.

5) CREMA VISO

Dopo questi vari passaggi è il turno della crema viso.

Crema notte Cien Nature

Per la sera sto utilizzando la crema anti age al melograno di Cien Nature presa al Lidl. È una buona crema, gradevolmente profumata. Consistenza media. Per essere una crema anti age serale mi sembra poco ricca e per questo motivo non credo che la ricomprerò ma comunque è un prodottino interessante, con un INCI verde, certificata Natrue e cosa non trascurabile ha un prezzo basso. Purtroppo l’INCI era sulla confezione che ho buttato già da quel dì 🙄 ma se cercate sui vari siti di recensioni potete trovarlo tranquillamente.

6) CREMA LABBRA

Crema labbra riparatrice golosa Biofficina Toscana

Ultimo passaggio, la crema riparatrice labbra golosa di Biofficina Toscana. Per questa crema vale lo stesso discorso del detergente che ho fatto prima. È un buon prodotto, che ripara effettivamente le labbra, quando avevo dei taglietti sulle labbra ne ho avvertito i benefici. Ma anche in questo caso proprio non sopporto la profumazione/aroma che per me è particolarmente sgradevole. Inoltre trovo poco pratica la confezione perché mi da la sensazione che la crema (molto liquida) non si distribuisca bene sulle labbra. Mi dispiace veramente molto perché in generale mi sono sempre trovata bene con i prodotti di Biofficina Toscana ma con questa crema non è stato amore 💔

INCI: Aqua [Water], Glyceryl stearate, Caprylic/capric triglyceride,Ethylhexyl palmitate, Glycerin,Propanediol, Sorbitol, Hydrogenated olive oil decyl esters, Sorbitan olivate, Cetearyl alcohol,Cetearyl glucoside, Mel/Honey*, squalane, Avena sativa (Oat) bran extract*, Calendula officinalis flower extract*, Centaurea cyanus flower extract*, Hypericum perforatum (Saint John’s Wort) flower/leaf/stem extract*, Malva sylvestris (Mallow) extract*, Helianthus annuus (Sunflower) seed oil*,Prunus amygdalus dulcis (Sweet almond) oil*, Ethylhexylglycerin, Cetyl palmitate, Benzyl alcohol, Aroma [Flavor], Xanthan gum, Phenethyl alcohol, Sorbitan palmitate, Benzoic acid, Dehydroacetic acid, Lactic acid, Lecithin, Sodium hydroxide, Tocopherol, Ascorbyl palmitate,Citric acid.

*da agricoltura biologica

Questa è la mia beauty routine del periodo. Quali sono i prodotti che voi state utilizzando?
È quelli che vi stanno piacendo di più? Quelli che volete bocciare? Se vi fa piacere  potete scriverlo nei commenti qui sul blog o sui social. Io intanto vi ringrazio e vi saluto dandovi appuntamento al prossimo articolo.

Emanuela

Biodiariocosmetico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *